Benvenuti ai genitori...e ai bambini!

Questo blog nasce dal desiderio di condividere "lievemente" le gioie, le speranze, le sorprese, le favole e i dubbi che... rallegrano e stimolano le scelte quotidiane dei genitori.

lunedì 14 giugno 2010

QUANDO EDUCARE? ....SEMPRE!


NON SI PUO' NON EDUCARE

Già! Non si può non educare.
Tu parli, saluti, ridi, ti lavi i denti, fai la spesa, guidi l'auto, racconti le avventure o le disavventure in fabbrica, l'imprevisto, le difficoltà e le sorprese con il nonno anziano, la gioia di un incontro, la gioia per un bel libro letto, la noia del lavoro e del compito, la risposta del direttore, l'esito di una visita, il commento dei voti sulla scheda di valutazione del fratellino, l'apprezzamento degli insegnanti, dei nonni...
Tutto viene abilmente registrato e interiorizzato dai nostri bambini, che ci osservano anche quando a noi non sembra!
E se è valida la regola della pragmatica della comunicazione umana: non si può non comunicare, così è valida la norma: non si può non educare. Ogni gesto, ogni parola, ogni sguardo, ogni silenzio "dicono" qualcosa al bambino, gli danno la misura di quel che deve sapere e imparare, gli tracciano dei riferimenti, nel bene o nel male.
Anche in vacanza! Momento così magico e occasione di grandi condivisioni!
Una bella responsabilità. I bambini ci educano ancora una volta, perchè ci obbligano a scelte di valore.

Pubblicato da Annamaria Gatti

gatti54@yahoo.it
illustrazione: Giulio Coniglio di Nicoletta Costa

Nessun commento:

Posta un commento