Benvenuti ai genitori...e ai bambini!

Questo blog nasce dal desiderio di condividere "lievemente" le gioie, le speranze, le sorprese, le favole e i dubbi che... rallegrano e stimolano le scelte quotidiane dei genitori.

venerdì 24 giugno 2011

Dove non c'è umorismo non c'è umanità (Eugène Ionesco)


Dal libro di Elena Granata:
"Quando ero piccola ero molto alta" Maria.
"Ero un bambino prodigio. Impiegavo sempre meno di sei mesi per fare un puzzle, anche se sulla scatola c'era scritto: dai 2 ai 5 anni". Claudio Bisio
"Non ho parlato con mia suocera per diciotto mesi. Non volevo interromperla" ...

Non ho molte speranze: un dato della ricerca di Donata Francescato "Ridere è una cosa seria", riportato da Elena (che deve essere una persona gradevolissima, davvero!) mi aggiorna che "ridere sembra apprezzato dalle nuove generazioni di genitori. I genitori dai 30 ai 44 anni si sforzano di essere divertenti e pensano di essere considerati tali dai loro figli in misura molto maggiore dei genitori con più di 45 anni. Coloro che dichiarano di ridere molto in famiglia sostengono anche di avere con i loro figli rapporti più soddisfacenti di coloro che invece ridono poco."
Io non rientro in quel felice intervallo di età e, poichè, oltre che madre, sono nonna di un tipetto di tre anni, capace di notevole innato umorismo, credo che frequenterò un corso accelerato per mettermi al passo con i tempi!
Al prossimo post!

Pubblicato da Annamaria
gatti54@yahoo.it

foto di Giovanni

1 commento:

  1. Mi giunge questa mail della signora Vittoria, che mi parla di nonna Maria, 101 anni e protagonista dell'ultimo articolo apparso sul numero 12 di quest'anno: Non una parola di più. Sentite un po':

    Carissima Annamaria,
    volevo comunicarti che nonna Maria é caduta dal
    letto di notte per andare in bagno, si é rotta il setto nasale ,
    frattura per fortuna composta e si é procurata un ematoma all'occhio,
    ma non ha perso il suo spirito dicendo: "poteva succedere a
    Berlusconi!" E' un vero fenomeno! Abbiamo visto che é arrivato il tuo
    articolo con la sua foto é un vero regalo anche per lei. Vittoria

    RispondiElimina