Benvenuti ai genitori...e ai bambini!

Questo blog nasce dal desiderio di condividere "lievemente" le gioie, le speranze, le sorprese, le favole e i dubbi che... rallegrano e stimolano le scelte quotidiane dei genitori.

domenica 27 ottobre 2013

Halloween? No, grazie.




 
 
Non mi piace Halloween, non mi è mai piaciuto.
Vorrei che nelle famiglie e nelle scuole non si festeggiasse questa ricorrenza di altra cultura, che per le connotazioni che le vengono date, non calza bene sui bambini... li disorienta, coltiva l'orrido gratuitamente, mentre l'orrido è già sui nostri schermi, nelle nostre strade, talvolta purtroppo nelle famiglie.
Non si dica che "anche nelle favole... c'è la paura e c'è l'orrido con cui familiarizzare per superarli..." Non è la stessa cosa, ben lo sappiamo.  E un po' si fatica ad adeguarci a questa novità, la sentiamo scomoda, nulla a che fare con il carnevale ed affini.
Leggiamo negli occhi dei bambini, nei loro gesti,  nei loro sorrisi e nei loro pianti voglia di luce e di bellezza, di speranza e di affettuosa normalità.
Halloween è la ricorrenza (sigh!) che si trasforma in gusto del brutto e del deforme, del ricatto, della  legittimazione e della stagnazione della paura, senza sublimazione, del confine con la realtà e la porta della stregoneria.
"LA FACCIA NASCOSTA DI HALLOWEEN"
di Damien Le Guay,
filosofo e critico letterario
Ed. Elledici
In questo libro si approfondiscono alcuni aspetti di questa ingannevole festa di zucche  e "delle conseguenze che può avere sui bambini".

Pubblicato da Annamaria

Nessun commento:

Posta un commento