Benvenuti ai genitori...e ai bambini!

Questo blog nasce dal desiderio di condividere "lievemente" le gioie, le speranze, le sorprese, le favole e i dubbi che... rallegrano e stimolano le scelte quotidiane dei genitori.

venerdì 30 agosto 2013

Test inizio scuola per genitori



Tutti a scuola fra pochi giorni.
Non chiedetemi perchè ho scelto questa bellissima illustrazione inedita di Vittorio Sedini (per gentile concessione e.mail:trabini@tiscali.it)  individuate voi con chi si potrebbero identificare cavaliere, cavallo e drago (spaventoso ma comunque dalla sorte infausta).
Gli insegnanti stanno già affilando le...  novità didattico-pedagogiche!
E i genitori?
Perchè, diciamocelo in sincerità, la scuola per i nostri figli la fanno gli insegnanti, e qui a ragione il tema meriterebbe fiumi di post, ma anche i genitori.
Quindi legger-mente...  ecco un auto-test per l'inizio della scuola, le risposte:
  1. abbastanza
  2. qualche volta
  3. mai
determinano il livello di positività con cui affrontate comunque questo nuovo anno scolastico.
La vostra positività dovrebbe quindi essere strettamente correlata con quella che trasmettete ai vostri figli, che è un buon punto di partenza per affrontare le probabili e comprensibili criticità. A voi la riflessione conseguente.
  1. Tu... hai ripreso il lavoro (un dono come poter andare a scuola) dopo le ferie con equilibrato e manifesto entusiasmo?
  2. Vivi con curiosità e speranza questo inizio d'anno, ascoltando anche le proposte dei figli?
  3. Sei fiducioso/a nelle capacità di tuo figlio/di tua figlia di inserirsi, accogliere, imparare, collaborare?
  4. Gliele fai notare e la/lo metti anche volentieri alla prova con felici occasioni,  perchè si rassicuri?
  5. Incoraggi sempre i tuoi figli con ottimismo riguardo alla scuola in genere e ai loro insegnanti in particolare?
  6. Li informi delle difficoltà che si potrebbero incontrare e sei sereno/a nel rassicurarli?
  7. Ascolti l'eventuale disagio senza affrettare risoluzioni autonome, ma prese insieme?
  8. Utilizzi il dialogo per risolvere situazioni problematiche?
  9. Operi con loro scelte eque e solidali anche del materiale scolastico, dell'abbigliamento ecc. pr crescerli equilibrati?
  10. Hai intenzione di collaborare con gli insegnanti anche nelle forme di volontariato proposte e di cura delle relazioni con il personale della scuola e gli altri genitori?
  11. Hai intenzione di collaborare per qualificare il clima della scuola con la partecipazione attiva ed empatica?
  12. Parli della scuola, in particolare alla presenza dei bambini e di eventuali problemi, con rispetto, con prudenza e obiettività?
  13. Spieghi ai tuoi figli, adeguatamente all'età, le scelte educative che riguardano la scuola?
  14. Li fai partecipi di queste scelte, secondo l'età?
  15. Spegni, magari umoristicamente, occasioni di confronti, prevaricazioni, invidie, maldicenze soprattutto verso altri/e compagni/e di classe?
  16. Spegni, magari umoristicamente, occasioni di confronti, prevaricazioni, invidie, maldicenze verso altri genitori o insegnanti?
  17. Intervieni opportunamente se raccogli  sospetti di comportamenti scorretti o comunque prevaricatori?
  18. Sottolinei il positivo dei comportamenti dei figli nei confronti dei compagni, dei maestri, dei bidelli e correggi i loro  errori?
  19. Hai pazienza verso di te, genitore imperfetto come tutti gli altri genitori e ti vuoi bene così?
  20. Avete abbastanza senso dell'umorismo?
Bene! Ora organizziamo qualcosa per dire a tutti coloro che si spendono per i nostri figli nel mondo della scuola: vi auguriamo buon anno scolastico! Contiamo su di voi...  E molto!


Pubblicato da Annamaria
gatti54@yahoo.it
Ilustrazione di Vittorio Sedini: San Giorgio e il Drago, 1980

Nessun commento:

Posta un commento