Benvenuti ai genitori...e ai bambini!

Questo blog nasce dal desiderio di condividere "lievemente" le gioie, le speranze, le sorprese, le favole e i dubbi che... rallegrano e stimolano le scelte quotidiane dei genitori.

venerdì 29 luglio 2016

Figli forti 2. Capaci di compassione. Appello anche ai docenti.

Seconda (solo in ordine di tempo) brevissima riflessione che trovate ampliata in altri post precendenti con le etichette indicate qui a lato.


Se vuoi che i tuoi figli crescano forti, educali alla compassione.
Non rubare loro la capacità di empatia, così spiccata da piccoli.
Non permettere che tv, web e tecnologie, se asservite alla logica del consumo, sostituiscano in loro ciò che semini. 
Accostali alla bellezza dell'arte e della cultura.

Insegna loro con la vita di tutti i giorni la compassione e la condivisione, verso i famigliari, gli amici, gli anziani nonni, la natura.., 
Non perdere l'occasione di crescerli così forti.

Vi segnalo  l'intervento di oggi di Luigino Bruni su Avvenire. 

http://www.avvenire.it/Commenti/Pagine/Anoressia-di-compassione-Nuova-cura-dei-sentimenti-.aspx

Mi piace soprattutto il suo richiamo alla scuola, perchè è vero e decisivo in molti casi.
Provate a ripensare a quanti insegnanti hanno fatto o non fatto la differenza nella vostra vita!
Scrivetemi. 
Pubblicherò.
Buon cammino!

pubblicato da Annamaria Gatti
gatti54@yahoo.it
foto da www.24emilia.com



2 commenti:

  1. Concordo in tutto. Genitori, in primis, e insegnanti hanno un compito fondamentale per educare i bambini a essere persone forti, giuste, compassionevoli, capaci di perdono e ascolto.
    Ciao e grazie
    sinforosa

    RispondiElimina
  2. Grazie Sinforosa, per aver citato il perdono. Cerchiamo di stare attenti e uniti in questo tempo così difficile e a rischio per i nostri giovani. Quanti eventi incoraggianti! Il male trova spazi nel mondo della comunicazione, io darei spazio al positivo che poi così diventa più imitabile, esempio, emulazione del bene

    RispondiElimina