Benvenuti ai genitori...e ai bambini!

Questo blog nasce dal desiderio di condividere "lievemente" le gioie, le speranze, le sorprese, le favole e i dubbi che... rallegrano e stimolano le scelte quotidiane dei genitori.

mercoledì 8 febbraio 2017

Figli autonomi e sereni 2. Permettimi di fare da solo.

Risultati immagini per immagini bambini autonomi

2) Materiale adeguato, ambiente ricco e apertura all'esperienza.
Bentrovati al nostro secondo appuntamento. In  sintesi:

"Se faccio da solo, con la supervisione di mamma e papà, imparo, sono più sereno, posso contare su di me perchè loro hanno fiducia in me, se sbaglio posso imparare e mi correggo". 
Agire e sperimentare attraverso la realtà permette ai nostri bambini di crescere, usando i sensi ed esercitando  le loro inclinazioni. Per permettere questa prassi sono necessari: 
  • alcuni accorgimenti che sono solo binari su cui poi corrono la creatività e la fantasia del genitore, che ben conosce i propri figli. 
  • ...E la disponibilità ad aprirsi all'esperienza esterna. 


Tutto fa lezione di vita. Mamma e papà parlandomi e spiegandomi cosa si fa e perchè e quando... mi mettono in condizioni di imparare al meglio... che poi sembra tutto un gioco.
  • predisporre materiale, anche di uso quotidiano, o mirato all'esperienza,
  • per permettere di conoscere l'ambiente interno ed esterno, il suo uso, in funzione delle  operazioni consuete o necessarie,
  • in cui il bambino è protagonista nei vari step,
  • verificando con lui: attendibilità, operatività, utilità, soddisfazione.
Esempio (banalissimo) per un bambino della scuola dell'infanzia, ma anche del nido... che abbia particolare interesse o predisposizione per le operazioni che servono a preparare un piatto: 
  • cosa facciamo oggi? Una sorpresa alla mamma... una pizza? Un dolce di carote? Le polpettine di spinaci?
  • si decide....insieme...
  • Io disegno gli ingredienti  per fare la pizza con papà, 
  • andiamo a fare la spesa nel posto giusto che ho imparato...
  • e io propongo quale prodotto comprare, papà mi conferma...
  • A casa predispongo il necessario materiale, scegliendolo dall'armadietto di cucina,
  • verso, travaso...
  • impasto con il papà, 
  • confronto i tempi di lievitazione...(?) 
  • poi stendo la pasta, accendiamo il forno e  preparo la pizza con gli ingredienti che abbiamo scelto, 
  • la metto in forno con il suo aiuto, i bambini devono stare lontani dal forno caldo...
  • preparo la tavola intanto, voglio proprio fare le cose bene
  • mi piacerebbe da grande fare il cuoco e il cameriere 
  • e ora facciamo una sorpresa alla mamma...
  • posso aiutarti a lavare anch'io tutto?
Mi sarebbe piaciuto scrivere anche dell'esperienza di conoscenza dell'ambiente naturale vicino a voi, o di una fattoria con relative attività... .

Gli errori sono verificabili e commentabili. Sono corretti dal padre dopo averne discusso insieme. Il bambino imparerà così dagli errori... ma ne riparleremo. Credo che non esistano molti genitori che pensano: ma tutto questo è pericoloso!!! Il forno! Gli attrezzi... Fare la spesa? Un incubo... mi sporca dappertutto e si sporca anche lui!
Responsabilizziamoli con calma e fiducia
e avremo fatto un gran passo avanti. Per noi e per loro.

pubblicato da Annamaria Gatti
gatti54@yahoo.it
 foto da : adole scienza.it









Nessun commento:

Posta un commento