Benvenuti ai genitori...e ai bambini!

Questo blog nasce dal desiderio di condividere "lievemente" le gioie, le speranze, le sorprese, le favole e i dubbi che... rallegrano e stimolano le scelte quotidiane dei genitori.

domenica 19 maggio 2013

Violenza sui figli: chi?.


 

Uccide il figlio. Sette anni.

Chi ha intercettato, forse allarmato, la sofferenza psichica di questo padre?

Vuole uccidere i suoi due figli. Sei e quattro anni.

Chi ha incontrato lo sguardo ammutolito di questa donna?

Qualcuno può espandere il cuore e la mente su queste tragedie, per tutelare proprio loro, per difendere  i bambini…?

Cosa è accaduto all’improvviso?

Segnali intonsi e nascosti?

Come si salveranno i due fratellini, ora non più in pericolo di vita?

Cosa diranno ora le madri e i padri, stringendosi attorno ai loro figli, compagni di scuola e di giochi dei bambini uccisi o aggrediti proprio dalle persone garanti della loro vita?

Cosa diranno ora le madri e i padri ai loro bambini, anche solo fruitori dei mass media che hanno indugiato sulla notizia e sulla quale forse continueranno a martellare?

Come leggere con loro il dolore e trasformarlo?

Come ritrovare il sorriso e la fiducia nei cuori di bambini ammutoliti e spaventati?

Come trovare noi, adulti inorriditi, i punti fermi dell’esistenza che passano anche per il dialogo, la solidarietà  e la condivisione?
 
Per crescere e difendere un bambino ci vuole un villaggio..., un paese, un quartiere, una scuola...
 
Pubblicato da Annamaria
foto da Save trees, save earth

 

1 commento:

  1. una pagina come questa è VOCE che parla ad ogni responsabilità, che interpella ogni silenzio.
    grazie Annamaria!
    tanino

    RispondiElimina