Benvenuti ai genitori...e ai bambini!

Questo blog nasce dal desiderio di condividere "lievemente" le gioie, le speranze, le sorprese, le favole e i dubbi che... rallegrano e stimolano le scelte quotidiane dei genitori.

sabato 25 luglio 2015

Come educare i figli all'uso delle tecnologie: diffidenze e paure in un libro.

  ferri paolo - i nuovi bambini


In effetti è tutta questione di responsabilità e di saper so-stare con i propri figli (e figlie s'intende).  
Chi scrive il libro "I NUOVI BAMBINI"  è Paolo Ferri, professore ordinario di Teoria e tecniche dei nuovi media e Tecnologie per la didattica presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell'Università di Milano-Bicocca. 
" Oggi la dimensione digitale  è molto reale e presente nella vita  dei bambini:  
è una parte  strutturale del loro mondo 
 che richiede non una reazione di panico 
ma piuttosto una strategia di prevenzione ed educazione" (P. Ferri)
 
Una semplice e  gradevolissima scrittura  accompagna il lettore, ansioso, curioso o entusiasta, nel viaggio attraverso la storia dell'approccio alla dimensione digitale da parte nostra e dei nostri bambini, anche piccolissimi. 
"Oggi siamo nel nuovo
 e dobbiamo capire e analizzarne le caratteristiche positive o negative che siano." (P:Ferri)
 
Siamo richiamati da questa dimensione ad essere consapevoli, non certo pigri nella conoscenza degli strumenti che i bambini "nativi digitali" orami fanno propri e che cambia anche l'approccio cognitivo e sociale alla realtà stessa.
Un libro da leggere e da discutere. Con scelte familiari e personali da condividere per assicurare un approccio corretto, di buon senso e lungimirante per questo aspetto dell'educazione.
Non possiamo ignorare, nè rifiutare, ma constatare che con il linguaggio digitale dobbiamo fare i conti se vogliamo mantenere, approfondire, valorizzare il dialogo, la comunicazione e la condivisione con i figli. 
"Ci aspetta il compito più difficile: 
traghettare i contenuti analogici della nostra tradizione culturale ...
in un linguaggio accessibile ai nostri figli." (P. Ferri)
Dobbiamo metterci al loro livello affettivo e  tecnico se vogliamo incidere sulle scelte appropriate e giuste, per educarli ad un uso responsabile. E ciò richiede approfondimento e decisioni nel  rispetto per la loro crescita. 
E un po' di studio da parte nostra... nonchè aggiornamento per difenderli.
Tutto ciò anche per gli insegnanti...
Pubblicato da Annamaria Gatti
gatti54@yahoo.it

Nessun commento:

Posta un commento