Benvenuti ai genitori...e ai bambini!

Questo blog nasce dal desiderio di condividere "lievemente" le gioie, le speranze, le sorprese, le favole e i dubbi che... rallegrano e stimolano le scelte quotidiane dei genitori.

sabato 13 luglio 2013

INFANZIA in centomila clic



Cari amici,
                abbiamo raggiunto le centomila visualizzazioni del blog INFANZIA.  Per l'esattezza a tutt'ora 100.021.
Scrivo questo post in un momento di attesa, giusto per impiegare il tempo in forma alternativa, costruttiva  e in controtendenza, come consiglia saggiamente il direttore del periodico Città Nuova, Michele Zanzucchi.

E spero sia proprio così...
Spero cioè che questo post sia un ulteriore momento di incontro per chi incrocia sul suo cammino questa piccola esperienza fatta di parole, immagini, flash o approfondimenti, riflessioni, speranze...
Sia cioè  un battito d'ali e di pensieri, per scambiarci alcune espressioni vere e ringraziare:
  • per aver seguito fino ad ora questo piccolo sforzo di unificare e diffondere voci e pensieri, vita familiare o scolastica, sensazioni e ricordi su quel mondo aureo e difficile dell'infanzia,
  • per aver apprezzato i suoi contenuti,
  • per avere avuto la pazienza di leggerci, risponderci, contestarci, rispettare sguardi e  dubbi,
  • per avere  atteso, condiviso, approfondito e perdonato i limiti.
Un saluto particolare a chi è giunto per strade di ricerca da paesi lontani, dall'Europa o da altri Continenti, spesso direttamente da  Città Nuova on line, ma non solo, utilizzando voci di ricerca che frequentemente hanno il vocabolario del bambino, della sofferenza e della sua felicità,   ma unificate da un desiderio: conoscere e incontrare un mondo ricchissimo,  misterioso e affascinante come quello dell'infanzia, il nostro futuro!
 
Il mondo dell'infanzia comunque  ringrazia per tutte le volte che, trovare in questo blog un post adeguato, aggiornato e responsabile, ha aperto qualche spiraglio di luce, ha consolato o ha rassicurato, ha reso meno sola la persona.

Il mondo degli adulti ringrazia quando i bambini, attraverso questi post, hanno permesso agli adulti di ridere,  stupirsi, sorridere, emozionarsi, adirarsi e perdonare.
 
Insegnanti, bibliotecari, librai, nonni e genitori ringraziano per aver attinto dal blog aggiornamenti sul valore della lettura, per aver potuto leggere storie, recensioni ed esperienze nuove, per aver visto valorizzata la propria presenza e il proprio ruolo e soprattutto  la loro sofferenza .
 
Grazie a tutte le persone che hanno reso possibile  questo segno tangibile della cura dell'infanzia, della speranza, della condivisione  e dell' unità.

E ora controllo:  siamo arrivati a 100.058 entrate: benvenuto ultimo amico!

pubblicato da Annamaria Gatti
gatti54@yahoo.it
foto da: ofspuglia.it

Nessun commento:

Posta un commento