Benvenuti ai genitori...e ai bambini!

Questo blog nasce dal desiderio di condividere "lievemente" le gioie, le speranze, le sorprese, le favole e i dubbi che... rallegrano e stimolano le scelte quotidiane dei genitori.

martedì 16 aprile 2013

Il dolore è vento forte che gonfia le vele.


"...
Crescendo i bambini cambiano pelle e modo di pensare e quelle krisis, che diventano  venti di Tempesta nella pubertà, sono pieni di passaggi dai nomi non meno facili e dal forte impatto anche sullo schema corporeo: anoressia, bulimia, goffaggine, vergogna di vedersi troppo grassi, troppo magri, troppo brutti.
Eppure nei bambini e nei ragazzi, ma anche nel nostro di viaggio, se il dolore può spaccare il guscio, è esperienza comune che può dilatarci mente e cuore.
I dolori sono come la Notte, che può far paura, ma spesso rende limpidi i pensieri e fa vedere le stelle più lontane.
 
O "ci porta più lontano".
 
Provate ad immaginare il dolore come un forte vento che può rovesciare la piccola barca di un bambino. Ma aiutiamolo ad accoglierlo nelle sue piccole vele, ben orientate, e potrà diventare  il suo segreto per avanzare veloce."
 
da: Il viaggio della mente bambina, Riccardo Bosi, Città Nuova Editrice, Roma 2013

pubblicato da Annamaria Gatti
foto da: genitoritosti.blogspot.it

Nessun commento:

Posta un commento