Benvenuti ai genitori...e ai bambini!

Questo blog nasce dal desiderio di condividere "lievemente" le gioie, le speranze, le sorprese, le favole e i dubbi che... rallegrano e stimolano le scelte quotidiane dei genitori.

domenica 24 luglio 2011

Norvegia Luglio 2011. Non diamo nulla per scontato.


Possiamo fare prevenzione?
Lavorare ostinatamente per i valori trasversali in difesa dell'uomo, di tutti gli uomini e di tutte le donne e della famiglia.


Poi...
Non diamo nulla per scontato, nulla: quel video-gioco, quella frequentazione non chiara, realtà anche con presentazioni positive, ma dove sentiamo passare messaggi inquietanti ai nostri bambini e ragazzini, dove non vi è cibo per l'anima, ma solo sfruttamento consumistico, dove il singolo sparisce fagocitato dalla massificazione o dalle finalità da raggiungere...


Dialoghiamo anche con i bambini, non lasciamoli soli, stiamoci,
cerchiamo di SO-STARE,
dedichiamo qualche momento assiduamente per stare nelle realtà che sono da condividere,
non per maniacale sospetto, ma per opportuna condivisione.


Facciamo di tutto poi per segnalare distorsioni ed eventualmente pericoli.

Facciamo tutti serenamente la nostra parte, senza ansia, ma con competenza educativa che contempla la responsabilità.


E poi alleggeriamo per i nostri bambini alcuni impatti tragici offerti dalle tv: vi sono servizi giornalistici da ridimensionare, non adatti ai nostri bambini che già vivono le emergenze con ansia, senza essere in grado di comprendere e classificare!!!


Pubblicato da Annamaria
Illustrazione da blogmamma.it

3 commenti:

  1. proprio vero..
    aiutiamli a vivere una vita da bimbi, in un mondo che li vuole dipendenti fin dalla tenera età.
    essere genitori accoglienti e valorizzatori, per superare i messaggi che sembrano più avvincenti

    RispondiElimina
  2. Sì! C'è un gran bisogno da parte dei nostri bimbi di sentirsi autonomi, liberi, ma anche accompagnati per capire, per trovare fiducia, e mi pare che l'aria di imposizione al conformismo e di competitività che si respira sia così dannosa e fuorviante! Ci soffro anch'io come madre e devo controllarmi sempre per non essere risucchiata via...
    Grazie a voi!
    Annalisa

    RispondiElimina
  3. Una gran paura ti prende, perchè non sai più cosa passa per la testa di certa gente e ritrovare coraggio non è sempre facile quando hai dei bambini piccoli e ti chiedi che mondo vedranno!
    Un cordone di sicurezza ci vorrebbe, poi il cuore deve continuare a guardare alto, altrimenti... dove trovi le forze?
    Stiamo uniti, proprio trasversalmente, senza partito o religione, o razza, ci unisca l'interesse per gli uomini del futuro, come dici tu. In cordata!
    Marco

    RispondiElimina