Benvenuti ai genitori...e ai bambini!

Questo blog nasce dal desiderio di condividere "lievemente" le gioie, le speranze, le sorprese, le favole e i dubbi che... rallegrano e stimolano le scelte quotidiane dei genitori.

martedì 10 dicembre 2013

Riflettore BES (Bisogni Educativi Speciali) in un video

 
La Circolare MIUR del 22 novembre 2013 ha ridato voce ad un importante  cammino intrapreso dalla scuola,  che riconferma le  altre recenti disposizioni (Direttiva ministeriale 27 dicembre/2012- CM 6 marzo 2013).
Al centro di queste indicazioni legislative sono stati posti gli alunni e gli studenti con bisogni educativi speciali.
Lo sfondo di questo cammino non sono solo  le  pratiche burocratiche della redazione di eventuali piani didattici personalizzati, pur raccomandati con precisione,  o incontri di routine scuola famiglia...

Al centro invece, con una valorizzazione importante del ruolo dei docenti,  vi sono le operative  scelte inclusive pedagogico-didattiche dei docenti, che hanno approfondito la conoscenza e i bisogni dei loro alunni. E parliamo di prassi, di buone  pratiche, anche alternative, che raccolgono il ventaglio dei bisogni appunto! in una classe qualsiasi, dove gli insegnanti si trovano ad operare, spesso non senza acute problematicità, con numerosi ragazzi con necessità diversificate,  ma soprattutto con possibilità varie e da valorizzare per raggiungere le mete prefissate.

Tali mete non riguardano solo gli apprendimenti, ma anche il clima educativo, capace a sua volta di qualificare la didattica e soprattutto la risposta di ragazzi e famiglie e il benessere generale di chi lavora con professionalità e di chi è oggetto di queste attenzioni.

Nel video che suggerisco  il professor Dario Ianes, docente universitario di Pedagogia speciale-didattica speciale e apprezzato autore e fondatore del Centro Studi Erickson di Trento, traccia in sintesi le linee proposte dalla normativa,  riassumendo in pochi minuti i punti salienti degli adempimenti che sostengono le azioni e calandole nella pratica scolastica .
Un contributo anche  al dialogo e alla collaborazione preziosa  fra scuola e famiglia, su un tema delicato in cui occorre chiarezza.
https://www.youtube.com/watch?v=LabxcTIc17s

Si vedano gli altri post relativi a scuola, dsa...

pubblicato da Annamaria Gatti
gatti54@yahoo.it
illustr.: da Mafalda di Quino

Nessun commento:

Posta un commento