Benvenuti ai genitori...e ai bambini!

Questo blog nasce dal desiderio di condividere "lievemente" le gioie, le speranze, le sorprese, le favole e i dubbi che... rallegrano e stimolano le scelte quotidiane dei genitori.

venerdì 14 settembre 2012

Perchè devo andare a scuola?


FILASTROCCA DELL'INIZIO DI SCUOLA
di Bruno Tognolini

Periodici San Paolo, "GBABY", n. 10 Ottobre 2011



Se resti a casa, i grandi

se ne vanno al lavoro,

vedono i posti e i mondi,

e sanno tutto loro.

E quando poi ritornano,

dopo gli abbracci e i salti,

son loro che raccontano

e tu ascolti.



Ma se tu vai a scuola,

ora che inizia l'anno,

ti succedono cose

che le mamme non sanno.

E quando torni a casa,

per una buona volta,

sei tu che le racconti

e lei ascolta.

illustr. di Nicoletta Costa


1 commento:

  1. Carissima Annamaria,
    le strade del Signore sono proprio infinite!!!
    Sono Graziamaria!!!
    Per me è incredibile che io sia riuscita a scoprire il tuo blog!!!
    Devi sapere che sto muovendo i miei primissimi passi nel mondo dei blog per condividere piccole esperienze creative del mio/ nostro lavoro! Dopo diversi mesi, proprio ieri sera ho scritto sul mio blog una semplicissima filastrocca, che ho inviato anche a filastrocche.it (abbiamo proprio gli stessi gusti!)che mi è nata di getto ieri sera preparando dei numeri "arcobalenosi" da apporre alle porte delle aule delle mie undici classi! La storia è lunga... comunque questa sera mi trovo gioisamente con la mia più cara amica che mi ha suggerito, per poter far conoscere e quindi condividere le mie attività creative, diciamo, di entrare in altri blog di maestre! Da Goggle sono entrata nel blog di maestra Silvia e appena ho visto il tuo nome ho detto:"Noooooo!!! Secondo me è lei!!!" ed era proprio così!!! Incredibile! Sono troppo felice!
    Per il momento ti ringrazio da parte mia e della mia amica Mariagrazia per le splendide favole che da anni seguiamo su Città Nuova! Sono nutrimento per il cuore!
    Ti mandiamo un grande abbraccio nella speranza di sentirci presto! Buon tutto!
    Graziamaria e Mariagrazia :) :)

    RispondiElimina