Benvenuti ai genitori...e ai bambini!

Questo blog nasce dal desiderio di condividere "lievemente" le gioie, le speranze, le sorprese, le favole e i dubbi che... rallegrano e stimolano le scelte quotidiane dei genitori.

lunedì 14 novembre 2011

Mio figlio disabile


di Ezio Aceti
articolo di Maddalena Triggiano Petrillo
Fonte: Città Nuova


La recensione del "Passaparola" appena uscito per Città Nuova


Mio figlio disabile












Con il consueto linguaggio chiaro e immediato
l’autore

ci offre l’opportunità di riflettere su un tema
altamente

significativo della vita sociale, vita quotidiana
di tante famiglie:

l’incontro con la disabilità.
Il libro è uno sforzo d’integrazione di più aspetti:
la ricerca di senso della disabilità, vista con la tenerezza
e il coraggio dei genitori, e la storia evolutiva del pensiero
scientifico sull’handicap, progressivamente più attento
alla ricerca delle risorse nascoste delle persone disabili e
oggi decisamente orientato ad avvicinare le cure sanitarie
alla necessità di inclusione sociale.
Aceti ci invita ad ascoltare in profondità le testimonianze
di vita dei genitori,che “aprono al mistero (dell’handicap) ,
rendendolo meno oscuro”. Lo fanno stimolando nel lettore
una “intelligenza spirituale”, un’attitudine intellettiva
accogliente e scevra di giudizio, che
“si lascia sopraffare dalla vita” …”e,
dopo il disarmo, riprende la sua analisi”.
Il libro è complessivamente utilissimo per aumentare
in chi è fuori dal problema le capacità
di condivisione e partecipazione
Nell’ultimo capitolo viene dato spazio anche
ad un elenco
di associazioni italiane per l’handicap.
Per chi è dentro il problema ,
è una piccola luce che illumina le azioni quotidiane ,
spronando
a non arrendersi e a vederle sotto il riflettore
smisurato dell’amore di Dio.












Nessun commento:

Posta un commento